Bosco Ginkgo Zafferano Marco Sarandrea - Furgoni pronti per le consegne -1960 circa -archivio fotografico Marco Sarandrea all'imbottigliamento - 1950 circa -archivio fotografico Prunella Marco Sarandrea- La prima sede- archivio fotografico Marco Sarandrea- Collaboratrici al lavoro -1950/1960- archivio fotografico
Piante officinali
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z
Elicrisio - Helichrysum italicum (Roth. Don.)

ELICRISO



Famiglia: Compositae (Asteraceae)
Specie: Helichrysum italicum (Roth. Don.)
Habitat: Luoghi aridi e rocciosi dal mare alla zona pedemontana
Parte utilizzata: Parte aerea fiorita (i capolini nell’uso esterno).
Epoca di raccolta: Estate



Pianta erbacea perenne alta 30-40 cm con corimbi formati da capolini gialli. Il profumo ricorda
quello di camomilla, menta e liquirizia insieme. Foglie e fusti sono di color grigio cenere. Si può
confondere con la specie affine “Helichrysum stoechas” che comunque possiede le stesse proprietà.
Curiosità
Il nome deriva dal greco “elios”= sole e “chrysos” = oro come evidente riferimento al colore giallo
dei capolini e al fatto che la pianta vegeta in luoghi molto assolati e caldi.
Principi attivi:
Olii essenziali fino allo 0,2% (neroli, nerile acetato, alfa e beta pinene, geraniolo, sesquiterpeni,
furfurolo, eugenolo), flavonoidi (narigenina, apigenina, campferolo, elicrisina, quercitrina),
triterpeni (alfa amirina, acido ursolico uvaolo, acido boswellico), elipirone, sitosterolo, acido
caffeico.
Uso esterno
L’oleolito, preparato con i capolini posti in una quantità a copertura di olio extravergine di oliva e
lasciato infondere per circa 40 giorni, è utile per psoriasi, herpes d'ogni genere, eczemi ed irritazioni
della pelle sensibile. Stessa azione hanno ovviamente altri preparati che comunque hanno come
base l’oleolito.
Uso interno (Soluzione idroalcoolica)
L’elicriso è un antistaminico naturale ed esplica anche azioni colagoghi, espettoranti, diuretiche,
antispasmodiche, antisettiche bronchiali e antireumatiche.
Indicazioni: Allergie, bronchiti, affezioni epatiche, reumatismi, asma allergica, artrosi.
Posologia: 35 gocce in poca acqua tre volte al giorno prima dei pasti
Droghe sinergiche: AGRIMONIA, FUCUS, MAIS, MALVA, MIRTILLO NERO, VERBASCO
Avvertenze ed effetti indesiderati: Non segnalati
I testi sono coperti da diritti d’autore e possono essere utilizzati solo per consultazione in quanto gli autori
(Marco Sarandrea e Walter Culicelli) li hanno autorizzati solo a questo scopo

*
*