Bosco Ginkgo Zafferano Marco Sarandrea - Furgoni pronti per le consegne -1960 circa -archivio fotografico Marco Sarandrea all'imbottigliamento - 1950 circa -archivio fotografico Prunella Marco Sarandrea- La prima sede- archivio fotografico Marco Sarandrea- Collaboratrici al lavoro -1950/1960- archivio fotografico
Piante officinali
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z
Prunella-Prunella L.

PRUNELLA


Famiglia: Labiatae


Specie: Prunella vulgaris L.


Habitat: Boschi radi, macchie, cespuglieti.


Parte utilizzata: Pianta fiorita


Epoca di raccolta: Tarda primavera- estate


Pianta erbacea perenne alta fino a circa 20-25 cm con fusti brunastri o violacei poco ramificati.
Le foglie basali sono picciolate e con lamina lanceolata intera o crenata, quelle superiori sono sessili. I fiori sono violetti e bilabiali e riuniti a spiga compatta in un insieme cilindrico di verticilli alternati da fitte brattee membranose. La Prunella vulgaris può essere confusa con Prunella grandiflora che presenta foglie e fiori più grandi ed è tipica delle zone alpine.


Curiosità


Molti ritengono che il nome derivi dal colore dei fiori, sembra invece che “Prunella o Brunella” derivi dal tedesco “Brune” = angina in riferimento alla patologia in cui veniva tradizionalmente utilizzata.


 


Principi attivi:


Acido rosmarinico, acido oleanolico, acido betulinico, acido ursolico, triterpenoidi, flavonoidi, tannini, e polisaccaridi solforati.


 


Uso interno (Soluzione idroalcoolica)


Possiede proprietà antibatteriche, antipiretiche, antisettiche, antispasmodica, ipotensive, astringenti, febbrifughe, vermifughe, diuretiche, stomachiche, antiossidanti, antinfiammatorie, antivirali e immunomodulanti.


Indicazioni: Stato febbrili, diarrea, infiammazioni in genere, stimolazione del sistema immunitario.


Posologia: 30 gocce in poca acqua tre volte al giorno.


 


Note: Nell’uso esterno la prunella è utile per la prevenzione e il trattamento dell’herpes simplex (tipo 1 e 2), per favorite la cicatrizzazione di ferite, piaghe e ustioni e contro gli arrossamenti delle mucose della bocca, della cute e delle parti intime.


 


Avvertenze ed effetti indesiderati: Non segnalati


 

*
*